VeraTV

Grottammare – Minacciano imprenditore anconetano, in manette due estorsori

Grottammare – Minacciano imprenditore anconetano, in manette due estorsori
dicembre 04
19:14 2012

Botte e minacce di morte per riavere indietro un prestito di 2.500 euro, nel frattempo lievitato a 9 mila euro compresi gli interessi. Due uomini residenti a Grottammare (Ascoli Piceno), uno di 49 anni, pregiudicato, e uno di 33, incensurato, sono stati arrestati dai carabinieri di Numana, dopo la denuncia dell’imprenditore, che si era rivolto a loro in un momento di difficoltà economica.
Gli arrestati dovranno rispondere di concorso in tentata estorsione, minacce, danneggiamenti e percosse.

Condividi su:
Grottammare – Minacciano imprenditore anconetano, in manette due estorsori - panoramica

Sintesi: Dopo un prestito di 2500 euro ne chiedevano 9mila

Articoli simili

Tercas-notte-musei
pubblicità