VeraTV

Ascoli – Vandali rompono la bacheca di CasaPound

Ascoli – Vandali rompono la bacheca di CasaPound
gennaio 02
18:57 2013

Vandali in azione in Piazza del Popolo. Ma non per imbrattare mura a caso, ma con un obiettivo preciso: sporcare e rompere il vetro della bacheca CasaPound ad Ascoli. Hanno agito in piena notte ed in pieno centro storico, all’incrocio fra via Del Duca e Piazza del Popolo. A comunicarlo è Fabio Di Nicola, responsabile provinciale dell’associazione.

Si tratta del terzo attentato nel giro di due anni ai danni dell’associazione che si ispira agli ideali del fascismo. Per tre volte è stato rotto il vetro della bacheca, in altrettante occasioni è stato sistemato del silicone nella serratura e in un numero imprecisato di occasioni è stata imbrattata con bombolette spray.

Stessa sorte è toccata alla porta del Bolide, come viene chiamata la sede dell’associazione, bersaglio di una bomba-carta a poche ore dall’apertura, mentre l’estate scorsa l’automobile del coordinatore regionale è stata graffiata con dei chiodi e ne è stato sradicato lo specchietto retrovisore. "Evidentemente la nostra voce fuori dal coro dà fastidio a molti – spiega Fabio Di Nicola – e la notizia della nostra candidatura alle prossime elezioni politiche è stata mal digerita da qualcuno che vorrebbe intimidirci".

Un clima politico dunque sempre caldo ad Ascoli con Casapound che sottolinea come, in nessuna delle molteplici occasioni, il centrosinistra si sia schierato al fianco dei militanti politici per condannare un atto vandalico che, a prescindere dall’ideologia del gruppo colpito, andrebbe sempre stigmatizzato.

Condividi su:
Ascoli – Vandali rompono la bacheca di CasaPound - panoramica

Sintesi: I militanti: "Forse diamo fastidio a qualcuno"

Tags

Articoli simili

Banner Terca 300×250
pubblicità