VeraTV

Val Vibrata – Approvato l’ammodernamento della strada 269

Val Vibrata – Approvato l’ammodernamento della strada 269
gennaio 04
19:16 2013

Un investimento da oltre 3 milioni e mezzo di euro. E’ questo l’ammontare del progetto definitivo dei primi due stralci del primo lotto dell’adeguamento della 259, approvati dalla giunta Provinciale di Teramo, ovvero l’arteria che collega tutta la Val Vibrata per arrivare alla statale 16 attraversando i centri storici di diversi Comuni. L’importo complessivo dell’opera, 6 milioni di euro, venne stanziato dalla Regione Abruzzo che, nel 2008, lo inserì nel Programma Triennale. La 259 è un’ex strada statale fra le più importanti nella rete provinciale, che collega la costa adriatica nei pressi di Alba Adriatica con la provincia di Ascoli Piceno. E’ lunga 21 chilometri e in alcuni tratti presenta un elevato rischio di pericolosità e un alto tasso di incidentalità. Il progetto, redatto dai tecnici dell’Ente, è suddiviso in tre stralci, ma la Giunta, per il momento, ha approvato solo i primi due che dovrebbero essere appaltati in primavera, Una volta completati, sarà approvato anche il terzo stralcio. I primi due interventi riguardano il tratto che va da  Sant’Egidio alla Vibrata a Nereto, mentre con il terzo si arriverà fino alla Statale 16 ‘Adriatica’. Numerose le opere di ammodernamento previste dalla Regione, tra le quali spicca la variante di Nereto che eviterà l’attraversamento del centro abitato, le due rotatorie a Sant’Egidio in località Madonna delle Grazie e a Paolantonio, e l’adeguamento degli innesti in diversi punti.

Condividi su:
Val Vibrata – Approvato l’ammodernamento della strada 269 - panoramica

Sintesi: I primi interventi riguarderanno Sant'Egidio e Nereto

Tags

Articoli simili

Tercas-notte-musei
pubblicità