VeraTV

Macerata – Spuntano le lucciole, prostitute in strada nel centro storico

Macerata – Spuntano le lucciole, prostitute in strada nel centro storico
aprile 26
19:20 2013

Esplode la primavera e anche a Macerata arrivano le prime lucciole. Il problema è che non si tratta dell’insetto ormai in via d’estinzione ma di prostitute in carne ed ossa.  Le passeggiatrici sono state avvistate dai cittadini nelle ultime settimane sui marciapiedi di corso Cairoli, viale don Bosco fin sotto alla chiesa del Sacro Cuore, in via Carducci. Un fenomeno, del tutto nuovo per la Civitas Mariae, come ci confermano anche dalla Questura, mentre quello in appartamento è sempre esistito nella tranquilla città universitaria.  Sarebbero al massimo una decina di ragazze che dal pomeriggio sino a tarda notte provano ad adescare clienti. Le forze dell’ordine dovranno ora verificare se non vi siano reati legati al favoreggiamento o allo sfruttamento della prostituzione. E il dottor Ciro De Luca appena trasferito dal commissariato di Fermo alla Questura di Macerata lavorerà fin da subito a un problema che conosce bene, avendo coordinato per anni i controlli sulla costa elpidiense. Sulla questione  è intervenuta anche Forza Nuova a seguito di diverse segnalazioni, anche fotografiche, di maceratesi e universitari. Una denuncia rivolta anche al Comune che sembra non essersi accorto del giro di lucciole arrivate anche in zona Stazione e attorno alle mura sotto Rampa Zara. Si tratta nello specifico di ragazze di colore che passeggiano in abiti succinti. Un fenomeno, che Forza Nuova paragona all’accattonaggio, il quale oltre a minare il decoro della Civitas Mariae, rischia di mettere a repentaglio la sicurezza dei cittadini, scrivono in una nota. Nei prossimi giorni quindi i militanti forzanovisti sono pronti a effettuare una passeggiata in nome della sicurezza che percorrerà le nuove vie del sesso. Il tutto muniti di telecamera, al fine di documentare il fenomeno e mobilitarsi al fianco dei residenti. Il loro obiettivo, dicono, è estirpare alla radice un flagello che in altre città come Civitanova e Porto Sant’Elpidio, ha minato la viabilità e la già precaria tranquillità degli abitanti.

Condividi su:
Macerata – Spuntano le lucciole, prostitute in strada nel centro storico - panoramica

Sintesi: Scattano le proteste di cittadini e di Forza Nuova

Tags

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità