VeraTV

Arquata – Con l’auto rompe condotto del metano, rischio esplosione sulla Salaria

Arquata – Con l’auto rompe condotto del metano, rischio esplosione sulla Salaria
maggio 01
18:39 2013

Due gravi incidenti stradali hanno impegnato i carabinieri tra la notte scorsa e questa  mattina. Il primo è avvenuto lungo la Salaria, nel tratto tra Acquasanta e Arquata del Tronto. Una donna di 43 anni, residente ad Arquata è uscita fuori strada in curva. La sua auto è finita proprio sopra uno stabilimento del metano rompendo il condotto. A rendere pericolosi i soccorsi la fuoriuscita del gas e la possibilità di esplosione della stessa vettura rimasta in moto. Fortunatamente la donna è stata tratta in salvo dai carabinieri e i Vigili del Fuoco. Per lei solo qualche escoriazione e tanto spavento. La  Salaria è rimasta chiusa per circa 4 ore.

E’ invece in condizioni gravi un 24enne che in mattinata si è scontrato frontalmente con un’altra vettura in località Montecanapino, in direzione di Potenza Picena. Il giovane ha poi terminato la sua corsa contro un albero riportando varie fratture. Sul posto è atterrata un’elimabulanza per il trasferimento al Torrette di Ancona. I carabinieri di Civitanova sono intervenuti per i rilievi del caso.

Condividi su:
Arquata – Con l’auto rompe condotto del metano, rischio esplosione sulla Salaria - panoramica

Sintesi: L'incidente la scorsa notte, la strada provinciale chiusa per 4 ore

Tags

Articoli simili