VeraTV

Porto Sant’Elpidio – Individuata la donna che ha investito un bimbo di 3 anni

Porto Sant’Elpidio – Individuata la donna che ha investito un bimbo di 3 anni
maggio 18
18:28 2013

Non pensava di aver urtato un bambino. Almeno è quanto ha raccontato alla polizia stradale di Fermo la donna che  la notte del 15 maggio, alla guida di un’utilitaria, avrebbe travolto e ferito gravemente un bimbo cinese di tre anni lungo la litoranea di Porto Sant’Elpidio. Le ipotesi sono tre. La prima è che la donna, responsabile dell’investimento del piccolo ed in preda dal panico, sia scappata senza nemmeno prestare soccorso e le prime cure del caso. La seconda pista, invece, collima con quanto dichiarato agli agenti: non si è accorta di aver urtato il piccolo. La terza, che vede marginalmente protagonista la trentenne della provincia di Fermo, valuta la possibilità che ad urtare il piccolo cinese siano state due diverse auto. La donna è apparsa comunque scioccata dopo aver appreso delle gravi condizioni del piccolo che tuttora si trova ricoverato al Salesi di Ancona, dopo giorni in cui ha lottato fra la vita e la morte. Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti il piccolo faceva la spola fra il ristorante dove i genitori stavano cenando e la spiaggia con i giochi. Gli accertamenti, condotti in collaborazione con la Polizia scientifica, proseguono ed al vaglio degli investigatori c’è anche la posizione dei genitori del bambino, che lo avrebbero lasciato attraversare la strada da solo, senza sorvegliarlo. Una tragedia che poteva essere facilmente evitata con un po’ più di accortezza da parte di mamma e papà. Ora si prega per il piccolo con la speranza che riesca a superare al meglio questa prima fase, tornando a giocare, a correre e divertirsi come stava facendo poco prima del terribile schianto.

Condividi su:
Porto Sant’Elpidio – Individuata la donna che ha investito un bimbo di 3 anni - panoramica

Sintesi: Alla polizia stradale ha detto di non essersi accorta di nulla

Tags

Articoli simili

Tercas-notte-musei
pubblicità