VeraTV

Ascoli – Lavoratori ex Pall in Regione per la soluzione vendita

Ascoli – Lavoratori ex Pall in Regione per la soluzione vendita
giugno 20
19:23 2013

Reazione immediata. Colpiti in pieno volto da un colpo da ko, i rappresentanti sindacali dei 185 dipendenti della Haemonetics si sono rialzati e provano a reagire per conservare il proprio posto di lavoro. L’azienda, con sede ad Ascoli, che produce sacche medicali, ha deciso di chiudere i battenti il primo agosto prossimo per dislocare la produzione in Messico.
A poche ore dalla drammatica comunicazione arrivata con un freddo sms i rappresentanti della RSU aziendale insieme al segretario regionale dell’Unione sindacale di base Andrea Quaglietti si sono recati in Regione per sensibilizzare le istituzioni. Il gruppo è stato ricevuto dall’assessore regionale al lavoro Marco Luchetti con il quale hanno appuntamento anche tra due settimane, poco prima della chiusura prevista per fine luglio. La dismissione dell’azienda resta infatti la situazione piu’ probabile, a dispetto degli utili emersi dai bilanci. E allora l’ultima speranza rimasta ai dipendenti è la vendita dell’azienda, magari con l’ausilio della politica per trovare imprenditori interessati. La corsa contro il tempo è già iniziata
 

Condividi su:
Ascoli – Lavoratori ex Pall in Regione per la soluzione vendita - panoramica

Sintesi: Accompagnati da Quaglietti dell'Usb vedranno di nuovo Luchetti tra 2 settimane

Tags

Articoli simili