VeraTV

San Benedetto – Lavori di ripascimento, melma nera alla foce dell’Albula

San Benedetto – Lavori di ripascimento, melma nera alla foce dell’Albula
luglio 15
14:27 2013

Bagnanti allarmati alla foce dell’Albula per i lavori di ripascimento dell’arenile. Le operazioni, che serviranno ad ampliare la spiaggia, sono iniziate questa mattina. La sabbia, dragata dai fondali dell’approdo di Porto San Giorgio, presenta, però, delle evidenti striature scure che hanno reso l’acqua melmosa e scura. In pochi si sono avventurati per un bagno in mare. Alcuni bambini sono dovuti emigrare qualche concessione più a Sud per aggirare la lunga scia di schiuma ed acque grigiastre. Ovvie le rimostranze di tanti turisti che speravano di trovate acque cristalline ed invece si sono imbattuti in una sorta di melma con tanto di schiuma biancastra.
Pronta la replica dell’amministrazione comunael: "Il colore scuro della sabbia trasferita da Porto San Giorgio è dovuto a carenza di ossigenazione, tutto tornerà nella normalità entro breve tempo. Sono queste le prime rassicurazioni fornite dall’amministrazione comunale. La cosa più importante da sottolineare, comunque, è che la sabbia è stata oggetto di scrupolose analisi da parte dell’Arpam che ne hanno confermato la compatibilità con l’uso che se ne sta facendo".

Condividi su:
San Benedetto – Lavori di ripascimento, melma nera alla foce dell’Albula - panoramica

Sintesi: Bagnanti sul piede di guerra

Tags

Articoli simili

Banner Terca 300×250
pubblicità