VeraTV

Teramo – Il 25 aprile Salvatore Parolisi tornerà in aula

Teramo – Il 25 aprile Salvatore Parolisi tornerà in aula
luglio 15
10:32 2013

La data da ricordare è quella del 25 settembre. Un mercoledì di inizio autunno è stato scelto per far tornare in aula presso la Corte d’Appello di L’Aquila Salvatore Parolisi. Una data che scriverà una nuova pagina sull’omicidio di Melania Rea. La giovane mamma di Somma Vesuviana uccisa con oltre trenta coltellate al Bosco di Ripe di Civitella. Era il 20 aprile 2011 quando il corpo esanime della donna, madre di Vittoria e moglie dello stesso Salvatore, veniva ritrovato nel Bosco di Ripe di Civitella. Tutti gli indizi portarono subito in un’unica direzione: il coinvolgimento del marito, caporalmaggiore dell’esercito ed istruttore di giovani reclute presso la caserma Clementi di Ascoli. Pian piano il castello di bugie eretto dal bel Salvatore cadde e restò nudo, con tutte le sue fragilità di uomo, dinanzi all’opinione pubblica: marito fedifrago che in più occasioni aveva tradito la moglie, con diverse donne, ma con una in particolare. Ludovica, la bella soldatessa che aveva addestrato ad Ascoli. Con lei intratteneva una fitta rete di sms, chat e telefonate. Per molti è la bella laziale la causa del delitto. Per altri semplicemente una tra tante. Difficile comprendere il vero movente: forse un raptus perché Melania “lo schifava” dopo aver scoperto i tradimenti. Lo trattava male anche davanti alla sua famiglia. In primo grado Parolisi è stato condannato all’ergastolo, il rito abbreviato gli ha concesso solo lo sconto di pena dell’isolamento diurno. Il giudice, Marina Tommolini, aveva ricostruito, minuto dopo minuto, quel pomeriggio dalle 14.20 circa fino alle 15.45. Un quadro che la difesa di Salvatore, cioè gli avvocati Federica Benguardato, Nicodemo Gentile e Walter Biscotti, hanno sempre respinto. E dopo il primo grado chiedono un processo a porte aperte perché Salvatore vuole che tutti possano seguire le fasi dell’appello senza illazioni o supposizioni sul suo atteggiamento in aula. Per ora, però, l’udienza si svolgerà in camera di consiglio, cioè senza pubblico.

Condividi su:
Teramo – Il 25 aprile Salvatore Parolisi tornerà in aula - panoramica

Sintesi: Fissata la data del processo d'appello

Tags

Articoli simili

Banner Terca 300×250
pubblicità