VeraTV

Teramo – Si tuffa in mare per sfuggire al rimpatrio

Teramo – Si tuffa in mare per sfuggire al rimpatrio
agosto 22
14:26 2013

Sono ancora in corso, senza esito, per il secondo giorno consecutivo, le ricerche di un cittadino albanese di circa 30 anni, che è stato visto tuffarsi in mare dal traghetto ‘Bari’, partito dal porto del capoluogo pugliese due giorni fa e diretto in Albania. Si tratta di un uomo di 30 anni raggiunto da provvedimento di espulsione dalla Questura di Teramo affidato al Comandante della nave. A tre miglia dal porto è stato visto tuffarsi in mare da un passeggero, che ha dato l’allarme. Nelle ricerche, che proseguiranno sino a stasera, sono impegnati tre mezzi della Capitaneria di porto: due motovedette e un gommone.

Condividi su:
Teramo – Si tuffa in mare per sfuggire al rimpatrio - panoramica

Sintesi: Ricerche vane nelle acque baresi

Tags

Articoli simili