VeraTV

Porto Sant’Elpidio – La festa in Villa diventa caso politico

Porto Sant’Elpidio – La festa in Villa diventa caso politico
agosto 26
10:04 2013

Una festa estiva rischia di diventare un vero caso politico per il comune di Porto Sant’Elpidio. Sotto accusa è finita la giunta Franchellucci per la scelta di aver concesso di ospitare all’interno di Villa Baruchello il Sun Burn Party. Una festa in programma per il 23 e il 24 agosto, andata avanti dal pomeriggio fino alle 4 del mattino con tanto di patrocinio comunale, concesso ai tempi in cui Monica Leoni aveva già occupato al poltrona dell’ex sindaco Mario Andrenacci. Una sorta di rave con dj da tutta Italia e musica ad alto volume che ha spazientito i residenti i quali hanno allertato le forze dell’ordine. Dai controlli effettuati da carabinieri e finanza non sono emerse particolari irregolarità, ma la Villa era irriconoscibile, con sporcizia, bicchieri di plastica, cannucce e bottiglie ovunque. Nel sopralluogo, a cui ha preso parte anche il sindaco, sono stati evidenziati anche alcuni danni: una staccionata divelta e una rete tagliata nella parte del giardino, forse causata dalla manovra di un’auto. A questo punto il quartiere Marina Picena attacca la giunta, che martedì scorso ha autorizzato l’evento, previo nulla osta della Commissione Spettacoli è: “L’evento non doveva essere fatto lì”. Non si poteva trovare un altro luogo più adatto ad ospitare centinaia di giovani scatenati dalla musica ?”. Una domanda che si è posta il presidente del comitato di quartiere presieduto da Alessandro Migliore, il quale aveva chiesto di inserire delle prescrizioni a tutela di Villa Baruchello: in primis il pagamento della location e un limite di accessi, fissato poco oltre la soglia delle 500 persone. E più di un dubbio aveva espresso anche il vicesindaco Scotucci che infatti martedì scorso, al momento di approvare il provvedimento era uscito dalla riunione di giunta, e ora punta il dito sull’assessore al Turismo Sebastiani. E per alimentare una situazione politica già rovente sarebbe arrivato anche un esposto alla Sovrintendenza presentato da Marino Salvucci, un tecnico di fiducia di Scotucci che chiede risposte su un presunto “uso improprio” di Villa Baruchello da parte del Comune. A questo punto il sindaco Franchellucci cerca di calmare le acque, ma si intuisce che anche per lui la misura è colma.

Condividi su:
Porto Sant’Elpidio – La festa in Villa diventa caso politico - panoramica

Sintesi: Caos e sporcizia dopo la due giorni Sun Burn Party

Tags

Articoli simili

TERCAS banner 300×250
Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
pubblicitĂ