VeraTV

Ancona – Maltempo: caos treni, ritardi anche di 80 minuti

Ancona – Maltempo: caos treni, ritardi anche di 80 minuti
novembre 11
00:00 2013

Venere paralizzava per la sua bellezza. Il ciclone che ne porta il nome, invece, ha paralizzato mezza Italia con pioggia, grandine e, soprattutto, forti folate di vento. Nelle Marche disagi alla circolazione ferroviaria con treni in ritardo anche di 80 minuti per guasti elettrici e rami caduti lungo le rotaie. Resta aperto l’aeroporto di Ancona-Falconara e così il porto. Traghetti e cargo comunque sono fermi per scelta precauzionale degli armatori, visto che le onde raggiungono i 4 metri di altezza. Decine le chiamate ai vigili del fuoco per segnalare cornicioni o insegne pericolanti. Il vento ha divelto fra l’altro la copertura di una pensilina del porto dorico sotto la quale transitano i tir diretti all’imbarco.

Condividi su:
Ancona – Maltempo: caos treni, ritardi anche di 80 minuti - panoramica

Sintesi: Restano aperti porto ed aeroporto dorici

Tags

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Elite supermercati banner 300×90
pubblicità