VeraTV

Calcio/Cnd – Ancona, colpo esterno e fuga

Calcio/Cnd – Ancona, colpo esterno e fuga
dicembre 02
19:53 2013

Doppia toccata e fuga. L’Ancona vince 2-0 a Recanati nel derby e si porta a + 4 sulle inseguitrici, aspettando il recupero tra Termoli e Agnonese non giocato a causa maltempo. I gol di Degano e Bondi decidono nel finale la gara del Tubaldi con la Recanatese sconfitta al termine di una gara dove forse avrebbe meritato qualcosa in piu’. Alle spalle dei dorici salgono Giulianova e Maceratese. La squadra di Favo si mette alle spalle Maceratese la sconfitta subita con la Recanatese e passa con autorità sul neutro di Avezzano contro il Sulmona Ruffini ed Orta gli autori delle reti contro una squadra che alla riapertura del mercato potrebbe disintegrarsi a causa della crisi societaria. Il Giulianova si conferma imbattibile in casa battendo di misura la Jesina: fanno 17 punti in sette partite interne. Il Matelica torna con un punto da Celano ma mastica amaro per il pareggio degli avversari arrivato in pieno recupero. Torna a vincere la Civitanovese superando 2-0 la Renato Curi Angolana on i gol di Pazzi e Forgione, due ex Samb. Abruzzesi ancora senza vittorie. Derby esplosivo al Recchioni che alla fine premia la Fermana. Vis Pesaro avanti 2-0 con Bugaro e Bianchi. Nella ripresa grande rimonta dei canarini con Misin, l’ex Bellucci e Negro. Cusaro riporta la gara in equilibrio prima del decisivo gol del pesarese doc Misin. La Fermana onora così la memoria del giornalista Mario Rossetti scomparso nella notte.   Il Fano non va oltre il pari interno con l’Amiternina. Il derby molisano va all’Isernia. Il Bojano si presenta in campo con soli 10 giocatori che poi rimangono in 9 per un espulsione, ne becca altri otto. Sarebbe bene che la FIGC chiudesse in qualche modo questa brutta sceneggiata.

Calcio/Cnd – Ancona, colpo esterno e fuga - panoramica

Sintesi: La Fermana rinasce con una grande rimonta

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Nepi banner 300×90
pubblicità