VeraTV

Fermo – Minorenni in sale scommesse, sanzionati due titolari

Fermo – Minorenni in sale scommesse, sanzionati due titolari
dicembre 18
19:10 2013

Permettevano a minorenni di entrare indisturbati nelle loro sale scommesse, circostanza vietata in modo categorico dalla legge n. 189 del 2012 che dispone l’obbligo per i titolari degli esercizi commerciali, dei locali o dei punti di offerta dei giochi con vincite in denaro di identificare i minori d’età, chiedendo la carta di identità. Due gli episodi accertati dalla Guardia di Finanza di Fermo: in una sala scommesse di Porto San Giorgio è stato trovato un diciassettenne, un altro è stato invece individuato in un bar-caffè di Porto Sant’Elpidio proprio nel momento in cui aveva appena acquistato una tipologia di gioco con vincita in denaro del tipo "scommessa multipla a quota fissa". Le posizioni dei due gestori sono al vaglio dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per l’applicazione, a diverso titolo, di una sanzione pecuniaria da 5.000 a 20.000 euro, delle sanzioni accessorie di chiusura degli esercizi commerciali per un periodo da 10 a 30 giorni e di sospensione, da uno a tre mesi, dall’elenco istituito presso il Ministero dell’Economie e delle Finanze che potrebbe portare al blocco temporaneo della rete telematica.

Condividi su:
Fermo – Minorenni in sale scommesse, sanzionati due titolari - panoramica

Sintesi: Colti sul fatto due diciassettenni

Tags

Articoli simili

Tercas-notte-musei
pubblicità