VeraTV

Macerata – Tre furti in poche ore

Macerata – Tre furti in poche ore
gennaio 02
14:03 2014

C’e’ forse un’unica banda, armata di pistola e coltello, dietro tre furti in abitazione messi a segno ieri notte nel Maceratese. A Sforzacosta un uomo è accorso in casa della figlia dopo che era scattato il sistema di allarme: ha visto 4 persone calarsi da un balcone, e ha tentato di bloccarne una, ingaggiando una breve colluttazione. Vistisi scoperti, i ladri hanno abbandonato la refurtiva in terra e sono fuggiti in auto. Poco dopo però, un tentativo di analogo di furto è stato segnalato al 113 a Villa Potenza: una donna e il suo compagno stavano rientrando a casa quando hanno notato un uomo che si arrampicava lungo una ringhiera, mentre un altro fuori faceva da palo e due complici erano in attesa a bordo di un’auto di grossa cilindrata. La donna e il compagno hanno tentato di dare l’allarme ma sono stati minacciati con il coltello e il revolver dai malviventi, scappati a mani vuote. Alle 2 ignoti (probabilmente sempre gli stessi) si sono introdotti in un casolare di campagna, mettendolo a soqquadro. Indaga la polizia.

Condividi su:
Macerata – Tre furti in poche ore - panoramica

Sintesi: Forse unica banda responsabile dei colpi messi a segno

Tags

Articoli simili