VeraTV

Calcio/serie B – Delfino affondato a Brescia

Calcio/serie B  – Delfino affondato a Brescia
aprile 05
19:02 2014

Il Brescia spicca il volo sulle ali del suo airone. E’ Caracciolo a dare la scossa ad una gara equilibrata, poi incassata la rete del Brescia, il Pescara non riesce a reagire e ne becca altri due da Di Cesare e Valotti.
Un successo che consente alla Rondinelle di tornare alla vittoria casalinga dopo 2 mesi e a Iaconi di conquistare la sua vittoria da ex. Amaro invece il ritorno al Rigamonti dell’ex Cosmi, la sua squadra è sembrata smarrita, priva di energia.
Il Delfino tiene botta un tempo, poi va ko nella ripresa
Si parte con schieramenti a specchio: difese a 3, centrocampo folto e coppia in avanti.
Prima azione pericolosa dopo 7 minuti: tiro-cross Zauri, Arcari deve smanacciare in angolo. Risposta bresciana con un calcio piazzato di Olivera: Belardi vola a deviare in angolo. Poco dopo lo stesso Belardi si infortuna e prima dell’intervallo debutta Svedkauskas.
Il secondo tempo inizia con un errore dell’arbitro Gavillucci, che vede una gomitata volontaria di Sforzini su Ntow, concede la punizione, ma grazie l’attaccante con un giallo che poteva essere rosso. Poco dopo Grossi spreca malamente l’assist di SodinhaPoi Iaconi muove la pedina Caracciolo: l’Airone, acciaccato, entra al posto di Corvia e reclama subito un rigore su suo tiro, chiedendo un mani di Zauri. L’arbitro fa proseguire ma al 22′, quando Ragusa frana su Caracciolo, servito da Olivera decreta il penalty che lo stesso Airone mette dentro. Il Pescara sembra alle corde e Di Cesare chiude la gara con un’azione imperiosa: anticipo, progressione e destro imprendibile. Il Pescara affonda, il Brescia dilaga e realizza la terza rete con il primo gol da professionista di Valotti che poi sfiora addirittura il bis se non fosse per la traversa.
Finisce male per il Pescara ceh resta a 3 punti dalla zona playoff. Sul piano del gioco e della personalità pero’ è un nettissimo passo indietro

Condividi su:
Calcio/serie B – Delfino affondato a Brescia - panoramica

Sintesi: Il Pescara incassa una pesante sconfitta contro la squadra dell'ex Iaconi

Tags

Articoli simili

TERCAS banner 300×250
Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
pubblicità