VeraTV

L’Aquila – Sono marchigiani gli sciatori feriti sul Gran Sasso

L’Aquila – Sono marchigiani gli sciatori feriti sul Gran Sasso
aprile 06
17:44 2014

I tre sciatori precipitati per 600 metri sul Gran Sasso, diversamente da quanto si era appreso in precedenza, fanno parte del Cai delle Marche e non di Roma. Si trovavano con altri cinque amici marchigiani uniti dalla passione per la neve e la montagna. Uno di loro, originario di Fabriano in provincia di Ancona, istruttore di sci alpinismo alla scuola "Sibilla" del Cai delle Marche e dunque esperto di alta montagna, ha riportato le ferite più gravi. Ricoverato all’ospedale dell’Aquila, i medici gli hanno riscontrato diversi traumi e la frattura di alcune costole. Ma non è in pericolo di vita. Gli altri due, invece, oltre al grande spavento, hanno avuto appena qualche ferita di lieve entità, ma anche loro sono finiti in ospedale per accertamenti.

Condividi su:
L’Aquila – Sono marchigiani gli sciatori feriti sul Gran Sasso - panoramica

Sintesi: Più grave l'istruttore di sci, ferite lievi per gli altri due

Tags

Articoli simili

Banner Terca 300×250
pubblicità