VeraTV

Teramo – Finti furti di auto, denunciata una coppia pugliese

Teramo – Finti furti di auto, denunciata una coppia pugliese
aprile 08
11:41 2014

Finti furti di auto per veri rimborsi. La polizia stradale ha denunciato una coppia di origini pugliesi ma residenti nel Teramano. Moglie e marito, dopo essersi separati, erano rimasti con diversi debiti da estinguere. Così avevamo imbastito una vera e propria truffa i danni di compagnie assicurative. Due le auto rubate, in un solo mese, ai due ex coniugi. La prima un’Audi A4 e la seconda una Opel Insigna, intestate a P.E. di 32 anni e I.E di 30. I due avevano acquistato le auto in Germania come “rottami” perché distrutte a seguito di incidenti stradali non riparabili, pagandole 5mila euro. I veicoli, però, non erano mai arrivati in Italia sebbene la coppia avesse presentato i documenti per immatricolarli presso la motorizzazione, intestandosene uno a testa. Terminate le procedure, i due avevano assicurato i veicoli fantasmi per la Rca e per il furto totale, attraverso differenti compagnie assicurative.
Dopo un mese, ecco arrivare le due denunce di furto, con l’intento di ottenere il rimborso totale del danno pari a 35mila euro.  Scoperti dalla polizia stradale sono stati denunciati per truffa e falso.

Condividi su:
Teramo – Finti furti di auto, denunciata una coppia pugliese - panoramica

Sintesi: Cercava di ottenere rimborsi dalle assicurazioni

Tags

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità