VeraTV

Fermo – Marijuana tra i banchi di scuola, tre minorenni denunciati

Fermo – Marijuana tra i banchi di scuola, tre minorenni denunciati
maggio 05
20:08 2014

I cani antidroga delle unita’ cinofile dei carabinieri di Pesaro sono stati sguinzagliati tra i banchi di alcuni istituti superiori di Fermo.  Al termine della una delicata attività di indagine i carabinieri di Fermo, hanno segnalato in stato di libertà, tre studenti. I tre tutti minori e residenti nel fermano, sono finiti nei guai per aver ceduto marijuana, a due loro coetanei dietro compenso di denaro. Ai i due assuntori sono stati segnalati all’autorità amministrativa per uso personale di sostanze stupefacenti. Un controllo che si sta attuando, di concerto con alcuni dirigenti di istituti scolastici, al fine di arginare fenomeno del traffico di stupefacenti, che da tempo si sta diffondendo nel mondo scolastico-adolescenziale, con un pericoloso abbassamento dell’eta’ media di accesso alle droghe. Dallo spaccio alla prostituzione, i carabinieri della compagnia di fermo, hanno fermato a Porto Sant’Elpido 18 peripatetiche tutte segnalate in stato di liberta’ all’a.g. fermana. Le venditrici di sesso, continuavano infatti a lavorare in strada nonostante tutte sottoposte a foglio di via obbligatorio, emesso nei loro confronti dal questore di ascoli piceno. A porto san giorgio, invece i carabinieri del Nor, hanno denunciato a piede libero un  40enne di Fermo che si era messo al volante ubriaco. L’uomo alla guida di un’auto di grossa cilindrata aveva causato un incidente. E dopo l’alcol test è risultato positivo all’etilometro.

Condividi su:
Fermo – Marijuana tra i banchi di scuola, tre minorenni denunciati - panoramica

Sintesi: A Porto Sant'Elpidio, invece, retata antiprostituzione

Tags

Articoli simili