VeraTV

San Benedetto – Rissa in via Balilla, cinque le denunce

San Benedetto – Rissa in via Balilla, cinque le denunce
giugno 03
11:23 2014
Rissa nel cuore di San Benedetto. In via Balilla, dietro le scuole Moretti, un gruppo di ventenni si è scontrato con un 51enne e sono volate anche coltellate. Le prime segnalazioni al Commissariato di polizia, guidato dal dirigente Filippo Stragapede, sono giunte attorno alle 3 di mattina di domenica scorsa. 
Tutto è cominciato all’interno di un kebab. Un diverbio per sciocchi motivi, sfociato in una colluttazione fra quattro ragazzi ed un sambenedettese di 51 anni. Il quartetto era composto da 26enni, due dei quali con precedenti penali ed uno già colpito da Daspo (divieto di accesso allo stadio), tutti residenti a Grottammare. Pare che, dopo la lite, l’uomo abbia afferrato un coltello, trovato all’interno del kebab, sferrando alcuni fendenti contro i giovani che lo avrebbero aggredito. Il sambenedettese, all’arrivo, della polizia aveva un vistoso ematoma sotto l’occhio sinistro. Ferita che i medici del Madonna del Soccorso hanno giudicato guaribile in 25 giorni. Mentre uno dei quattro ragazzi aveva lesioni da taglio su un braccio ed alla testa, tutte con prognosi di 10 giorni. Il ragazzo, portato in ospedale, è risultato avere un tasso alcolemico pari a 3,3 grammi per litro. Pare che nel clou della colluttazione i cinque siano anche caduti a terra, rotolandosi sul pavimento del locale.  Fondamentale è stato l’intervento di una guardia giurata che si trovava in zona e di un uomo di origini indiane. I due hanno diviso i contendenti e poi abbassato la saracinesca del locale, chiudendo dentro il 51enne e fuori i quattro ragazzi. In modo da far sì che l’aggressione non potesse proseguire. Pochi istanti dopo, sul posto, è giunta anche la volante della polizia. Tutti i partecipanti alla rissa sono stati denunciati alla Procura della Repubblica per rissa aggravata ed ubriachezza. Del caso di occupa il pm Cinzia Piccioni. 
Condividi su:
San Benedetto – Rissa in via Balilla, cinque le denunce - panoramica

Sintesi: Quattro 26enne di Grottammare ed un 51enne

Tags

Articoli simili