VeraTV

Giulianova – Nessun autopsia, Ayoub è morto per un malore

Giulianova – Nessun autopsia, Ayoub è morto per un malore
giugno 25
19:38 2014

Giulianova, nel day after la morte del 16enne Ayoub Fathallah, si sveglia sotto una coltre di dolore. In spiaggia, fra gli stabilimenti Alta Marea e Azzurro Mare, non si parla di altro. Lì, tra le acque, si è spenta una giovane vita. Stroncata da un arresto cardiaco e non da un annegamento. Un malore avuto attorno alle 17, dunque nemmeno nelle ore più calde. All’obitorio di Giulianova è un via vai di amici e parenti per questo giovane dal sorriso solare e la voglia di vivere. Un ragazzo di origini marocchine ma italiano a tutti gli effetti, residente con la famiglia a Campli. Secondo una prima ricostruzione compiuta dai carabinieri della locale stazione, Ayoub era in riva al mare con alcuni amici. Volevano nuotare fino al porto. 

Una classica sfida fra amici. Ma il 16enne non ha fatto in tempo a mettere piede in acqua che è stato colto dal malore. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, ma per il giovane non c’è stato nulla da fare. Il primo ad intervenire è stato il bagnino dello stabilimento che gli ha subito praticato il massaggio cardiaco. Sul posto anche i carabinieri per i rilievi del caso. La salma del sedicenne è stata composta nell’obitorio dell’ospedale giuliese e da lì la penosa via crucis di amici e parenti, sconvolti da un’impensabile tragedia. Giocava con la divisione giovanile del Campli Basket.
La salma tornerà in Marocco. La società cestistica si sta attivando per aiutare i parenti del giovane sotto il profilo economico. La notizia si è diffusa in un attimo non solo nella comunità marocchina locale ma anche tra i compagni ed amici del giovanissimo, molto conosciuto a Campli ma anche a Teramo, città nella quale studiava. Centinaia, in meno di 6 ore, i messaggi di cordoglio sulla sua bacheca di Facebook. Amici, compagni di scuole e di gioco hanno voluto ricordarlo. Come Arianna che ricorda come Ayoub sia sempre stato capace di strapparle un sorriso. Stavolta, però, l’ha costretta a tante, troppe lacrime. 
Condividi su:
Giulianova – Nessun autopsia, Ayoub è morto per un malore - panoramica

Sintesi: La salma del giovane tornerà in Marocco

Tags

Articoli simili

Banner Terca 300×250
pubblicità