VeraTV

Fabriano – Cessione “Indesit Company”:la reazione degli operai

luglio 11
21:12 2014
Condividi su:
Fabriano – Cessione “Indesit Company”:la reazione degli operai - panoramica

Sintesi: Fabriano - Cessione "Indesit Company":la reazione degli operai

Tags

Articoli simili

Fabriano – Cessione “Indesit Company”:la reazione degli operai

Fabriano – Cessione “Indesit Company”:la reazione degli operai
luglio 11
17:13 2014

Nel giorno in cui la storica azienda elettrodomestica “Indesit Company” saluta l’Italia, si respira un clima incerto tra gli operai e i dipendenti di uno degli stabilimenti di Fabriano. "In dieci anni, la famiglia Merloni, prima con la ‘Antonio Merloni’ ed oggi con la Indesit Company è quasi scomparsa da Fabriano. Era inimmaginabile ma è purtroppo accaduto. Speriamo ora che accada anche a noi della Indesit quello che è successo con la cessione delle Cartiere Miliani a Fedrigoni, che hanno avuto da quell’operazione un forte rilancio, anche se con qualche ridimensionamento". Mario, operaio Indesit di uno degli stabilimenti di Fabriano, commenta in questi termini l’accordo di cessione della storica azienda elettrodomestica agli americani di Whirlpool. Speranze miste a timori anche nelle parole di Sergio, impiegato: "il gruppo con questa operazione si rafforza e fortunatamente dopo diversi anni di stagnazione ci saranno delle idee nuove. Sull’altro piatto della bilancia però c’è la la struttura di Whirpool in Italia, speculare alla nostra. Questo ci preoccupa in particolare per quello che riguarda il settore impiegatizio. Non bisogna fasciarsi la testa ma le preoccupazioni occupazionali per questo territorio restano". Claudia, un’altra operaia, cerca di sdrammatizzare: "stamattina scherzando tra di noi si parlava in americano; sono tanti gli aspetti positivi dell’accordo, visto che entriamo a far parte di un gruppo più grosso. Ma siamo molto preoccupati per il nostro futuro lavorativo".

Condividi su:
Fabriano – Cessione “Indesit Company”:la reazione degli operai - panoramica

Sintesi: I dipendenti "Indesit" sperano in risvolti occupazionali positivi

Articoli simili

TERCAS banner 300×250
Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
pubblicità