VeraTV

Abruzzo – Al via la vendemmia. Coldiretti prevede produzione contenuta

Abruzzo – Al via la vendemmia. Coldiretti prevede produzione contenuta
agosto 28
17:16 2014

Cominciata la vendemmia in Abruzzo con una produzione che,per effetto del clima del tutto anomalo di inizio estate, molto probabilmentesarà più contenuta dello scorso anno. E’ quanto stima la Coldiretti Abruzzo inoccasione del distacco dei primi grappoli di uva da vino del 2014, avvenuto conla raccolta delle uve bianche destinate alla produzioni di spumanti chetradizionalmente sanciscono l’avvio delle vendemmia in Abruzzo. "Nellanostra regione si inizia con le uve pinot e chardonnay in un percorso che -precisa la Coldiretti Abruzzo – proseguirà a settembre con la raccolta delPecorino e della Passerina, continuerà con la Cococciola, il Merlot, ilSangiovese e il Trebbiano e si concluderà a fine ottobre con il distacco deigrappoli delle uve rosse autoctone di Montepulciano. E se il livello produttivodipenderà dal clima dei prossimi giorni, precisa la Coldiretti, le stimeconfermano che la produzione abruzzese sarà destinata per oltre il 40% agli 8vini a denominazione di origine controllata (Doc) e all’unico vino adenominazione di origine controllata e garantita (Docg), il 10-12% agli 8 vinia indicazione geografica tipica (Igt) riconosciuti in Abruzzo e il restante48-50% a vini da tavola. 

Condividi su:
Abruzzo – Al via la vendemmia. Coldiretti prevede produzione contenuta - panoramica

Sintesi: Tutta colpa è del clima estivo anomalo

Articoli simili

Tercas-notte-musei
pubblicità