VeraTV

Jesi – Coalac, oggi il trasferimento dal sito ascolano a quello anconetano

Jesi – Coalac, oggi il trasferimento dal sito ascolano a quello anconetano
settembre 01
20:41 2014

Il trasferimento dei dipendenti di Trevalli dal sito di Ascoli Piceno (ex Coalac) ascolano al quartier generale di Jesi è effettivo: da oggi, 1 settembre, tutti i lavoratori sono stati integrati presso il polo principale, in base agli accordi firmati volontariamente tra l’azienda e i dipendenti. "In questa fase di passaggio, abbiamo scelto di tutelare ogni lavoratore – dice la dirigenza – dando a ciascuno tutto l’apporto necessario sia in termini di formazione che di inserimento nel nuovo contesto aziendale. Siamo pronti ad ascoltare e a dialogare al fine di garantire a tutti una collocazione positiva ed in linea con la strategia complessiva. Siamo soddisfatti per il risultato raggiunto e il clima disteso che abbiamo trovato questa mattina". "La cosa più importante è che nessuno sia rimasto a casa senza lavoro – dice la dirigenza di Trevalli – il nostro obiettivo è di offrire a tutti un’integrazione nel tessuto aziendale il più possibile coerente e finalizzato alle prospettive di sviluppo dell’azienda".

Condividi su:
Jesi – Coalac, oggi il trasferimento dal sito ascolano a quello anconetano - panoramica

Sintesi: L'azienda: "La cosa più importante è che nessuno sia rimasto a casa senza lavoro"

Tags

Articoli simili