VeraTV

Sant’Omero – Bimba nasce morta, esposto in Procura

Sant’Omero – Bimba nasce morta, esposto in Procura
settembre 09
11:49 2014

Il dolore per la morte di un figlio è sempre enorme e difficile da raccontare. Un dolore che lascia sconvolti ed incapaci di reagire. Lo sanno bene due genitori di Martinsicuro che, mercoledì scorso, sono arrivati all’ospedale di Sant’Omero in preda al panico. Non sentivano la bimba muoversi nella pancia della madre. Dopo un’ecografia è toccato ai medici il compito di informare la giovane coppia sul fatto che la piccola, dopo 9 mesi di gestazione, fosse morta. I dottori parlano di una Mef, cioè di una morte endouterina fetale. Una sindrome che colpisce il feto dopo la 22esima settimana di gestazione (prima si parla di aborto spontaneo). Dopo aver accertato la morte della piccola, l’equipe medica si è preparata per il parto. In questi casi, proprio per non sconvolgere ancora di più la madre ed i genitori, si segue la prassi del parto indolore. E così è stato fatto per risparmiare alla donna i dolori del travaglio per dare alla luce la sua piccola ormai esanime. I genitori della bambina, però, non hanno accettato la morte della loro bambina. E hanno presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Teramo, sottolineando alcune presunte negligenze. Da qui l’inchiesta giudiziaria che dovrà fornire risposte ai genitori. Risposte che arriveranno in primis dall’autopsia disposta dal pm Luca Sciarretta e già eseguita da Pantaleo Greco dell’università di Foggia. Saranno i risultati dell’esame a precisare le ragioni alla base della morte per capire se si sia trattato di una malformazione congenita o di altro come ipotizza l’equipe di neonatologia. Per ora nel fascicolo degli indagati ci sono tre medici iscritti con l’accusa di omicidio colposo. Si tratta un atto dovuto in presenza di un esame irripetibile come quello dell’autopsia. Nell’ambito dell’indagine il magistrato ha disposto l’acquisizione della cartella clinica per ricostruire gli esami e gli accertamenti fatti. I genitori hanno raccontato che durante la gravidanza non c’è stato alcun problema e che tutti gli esami svolti avevano evidenziato il buono stato di salute della piccola. Da qui lo choc nel sapere che la loro bambina non li avrebbe mai potuti guardare negli occhi. 

Condividi su:
Sant’Omero – Bimba nasce morta, esposto in Procura - panoramica

Sintesi: Indagati tre medici del nosocomio vibratiano

Tags

Articoli simili

Tercas-notte-musei
pubblicità