VeraTV

Ancarano – A fine settembre chiude battenti la Martelli

Ancarano – A fine settembre chiude battenti la Martelli
settembre 16
11:24 2014
Chiude battenti la Martelli in Val Vibrata. Entro la fine del mese la produzione nello stabilimento della bonifica di Ancarano si chiuderà, con gli 80 dipendenti che andranno in cassa integrazione a zero ore.
La vertenza è, dunque, ad un punto di svolta. 
Nel corso di una riunione con la proprietà, alla quale hanno preso parte il vicepresidente della giunta regionale, Giovanni Lolli, l’assessore Dino Pepe, il sindaco, Angelo Panichi, e le parti sociali hanno comunicato che le macchine si fermeranno a fine settembre.
L’ennesima chiusura per un territorio che sul piano industriale, nell’ultimo lustro, ha pagato un prezzo altissimo alla crisi del settore, ma non solo.
Condividi su:
Ancarano – A fine settembre chiude battenti la Martelli - panoramica

Sintesi: 80 dipendenti che andranno in cassa integrazione

Tags

Articoli simili

Banner Terca 300×250
pubblicità