VeraTV

Falconara – Donna trovata cadavere in spiaggia: forse un suicidio

Falconara – Donna trovata cadavere in spiaggia: forse un suicidio
novembre 12
17:24 2014

Soffriva di problemi psicologici e aveva saputo pochi giorni fa della morte del fratello. Sarebbero questi i motivi che, con ogni probabilità, avrebbero condotto una donna etiope di 46 anni, il cui corpo è stato rinvenuto ieri in spiaggia a Falconara, a togliersi la vita lunedì sera gettandosi da uno dei pontili antistanti la stazione ferroviaria falconarese. I carabinieri non escludono alcuna pista e attendono il responso dell’autopsia che verrà eseguita stasera dal medico legale Mauro Pesaresi: i primi accertamenti sul cadavere, però, sembrerebbero escludere che altri abbiano concorso a causare la morte della donna. La quarantaseienne, che svolgeva lavori saltuari come addetta alle pulizie, stando a quanto si è potuto apprendere era stata dimessa recentemente dal reparto di psichiatria dell’ospedale di Rimini e si trovava a Falconara per visitare alcuni parenti e trovare lavoro come badante. Qui la scoperta della morte del fratello potrebbe aver innescato la volontà di togliersi la vita.

Condividi su:
Falconara – Donna trovata cadavere in spiaggia: forse un suicidio - panoramica

Sintesi: La 46enne soffriva di problemi psicologici

Articoli simili

TERCAS banner 300×250
Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
pubblicità