VeraTV

Civitanova – Collisione in mare, affonda peschereccio. Equipaggio salvo

Civitanova – Collisione in mare, affonda peschereccio. Equipaggio salvo
dicembre 02
17:39 2014
Peschereccio civitanovese affondato a 42 miglia dalla costa, fra Civitanova e Pedaso. Il motopeschereccio si trovava al largo quando, intorno alle 16, è stato urtato da una nave cargo, la Fides di bandiera maltese. E’ in corso di accertamento la dinamica della collisione. La nave avrebbe speronato il peschereccio facendolo poi sprofondare in mare. L’imbarcazione era uno scafo in legno del 1992 della lunghezza di 18,5 metri. Tratti in salvo i tre occupanti, il comandante, il macchinista e il marinaio. I naufraghi dopo l’affondamento sono rimasti in acqua per diverso tempo, prima dell’arrivo della motovedetta della Capitaneria di porto di Civitanova diretta dal tenente di vascello Michele Grottoli, al lavoro con tutti gli uomini della Guardia costiera. L’imbarcazione Cp 839 con a bordo i tre pescatori faranno ritorno fra circa due ore in porto, da lì gli uomini verranno trasportati all’ospedale di Civitanova per controlli, ma le loro condizioni non destano preoccupazione.
Condividi su:
Civitanova – Collisione in mare, affonda peschereccio. Equipaggio salvo - panoramica

Sintesi: Peschereccio speronato da nave cargo maltese

Articoli simili