VeraTV

Ascoli – Tifoseria sotto choc per la tragedia di Franco Baiocchi

Ascoli – Tifoseria sotto choc per la tragedia di Franco Baiocchi
gennaio 12
18:17 2015
Sotto choc la tifoseria dell’Ascoli Picchio per la tragedia che ha colpito Franco Baiocchi. Il 47enne, storico supporter della squadra bianconera, ha avuto un malore al termine della gara di domenica contro la Pistoiese. Una partita che lo aveva visto uscire con il sorriso sulle labbra dal Del Duca per i 6 gol rifilati dal Picchio ai toscani. Una giornata calcisticamente felice si è conclusa, però, nel peggiore dei modi per l’uomo. Rientrato a casa, però, ha cominciato a sentirsi male. Da subito i familiari hanno capito che c’era qualcosa che non andava ed hanno contattato i soccorsi. Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118 che ha trasportato l’uomo prima all’ospedale Mazzoni di Ascoli quindi, visto l’aggravarsi delle sue condizioni, al Torrette di Ancona. Nel nosocomio dorico è stato operato per una emorragia cerebrale. Purtroppo nel primo pomeriggio i medici hanno dovuto dichiarare la morte cerebrale. 
Baiocchi lavorava in un’azienda della Vallata del Tronto. E per anni era molto conosciuto non solo ad Ascoli ma anche a Pagliare per aver gestito il ristorante Son Amar. La notizia della tragedia ha scosso non solo la tifoseria ma anche i colleghi di lavoro, gli amici e quanti lo conoscevano e lo avevano incontrato, in perfette condizioni di salute, allo stadio. Quello stadio nel quale aveva trascorso molte domeniche. Quello stadio che gli ha regalato il suo ultimo sorriso. 
Condividi su:
Ascoli – Tifoseria sotto choc per la tragedia di Franco Baiocchi - panoramica

Sintesi: Un ictus ha colpito il 47enne

Articoli simili

Tercas-notte-musei
pubblicità