VeraTV

San Benedetto – Occupavano un albergo chiuso: arrestati due stranieri

San Benedetto – Occupavano un albergo chiuso: arrestati due stranieri
gennaio 28
16:37 2015

Un hotel chiuso di San Benedetto era la loro base per compiere furti su tutto il territorio della Riviera delle Palme. Due malviventi, un marocchino di 20 anni e un moldavo di 21, alloggiavano da tempo nell’albergo, situato nella zona turistica della città. L’occupazione del locale ricettivo, però, non era tutto: quando i due stranieri uscivano dall’hotel, infatti, si dilettavano nel compiere qualche furto sul territorio. Per questo motivo gli agenti del commissariato di Polizia li hanno arrestati. A loro, secondo le prime indiscrezioni, sarebbero ascrivibili alcuni furti, tra i quali quello in un bar ed in una pizzeria di San Benedetto. All’interno dell’albergo dove sono stati individuati dalle forze dell’ordine non mancavano i confort, visto che i due avevano anche acceso il riscaldamento. Nelle stanze che avevano occupato (una a testa) gli uomini della Polizia hanno rinvenuto diversi arnesi da scasso ed anche un grosso quantitativo di Gratta e Vinci rubati (alcuni dei quali vincenti). Le accuse nei loro confronti, ora, sono di: furto, ricettazione, violazione di domicilio, danneggiamenti e possesso di attrezzi atti allo scasso. 

Condividi su:
San Benedetto – Occupavano un albergo chiuso: arrestati due stranieri - panoramica

Sintesi: A condurre l'operazione gli uomini del commissariato di Polizia

Tags

Articoli simili