VeraTV

Regione Marche – Crisi, 2014 anno nero per l’artigianato

febbraio 05
22:01 2015
Condividi su:
Regione Marche – Crisi, 2014 anno nero per l’artigianato - panoramica

Sintesi: Regione Marche - Crisi, 2014 anno nero per l'artigianato

Tags

Articoli simili

Regione Marche – Crisi: 2014 anno nero per l’artigianato

Regione Marche – Crisi: 2014 anno nero per l’artigianato
febbraio 05
17:44 2015

94.400 imprese artigiane in meno. E’ il dato allarmante che arriva dalla Cgia di Mestre e che riguarda l’intero territorio nazionale. Per le Marche, il 2014 è stato l’anno più faticoso dall’inizio della crisi. Il numero delle aziende che hanno avviato una nuova attività, poco meno di 10mila, non è bastato a coprire il grande buco nero nel quale sono precipitate oltre 11 mila attività. Non è andata meglio a Lombardia ed Emilia Romagna che hanno chiuso il 2014 con segno negativo seguito da numeri a 5 cifre. Male anche l’Abruzzo che ha registrato un calo pari al 9,4%.  In casa nostra, stando alle stime di Unioncamere Marche, sono circa 174mila le imprese che resistono al peso della crisi, ma a destare maggior preoccupazione sono i dati sull’occupazione – si parla di oltre 3mila posti di lavoro in meno.  E’ l’agricoltura a pagare il prezzo più pesante alla crisi, con la perdita di 1.076 imprese. Pesante anche il dato relativo alle aziende edili (-627), del commercio (-521) e del manifatturiero (-347). Calano anche le attività immobiliari. A risollevare numeri ed animi, le aziende che offrono servizi di alloggio e ristorazione mentre continua la fortunata saga di quelle finanziarie ed assicurative. Ma a complicare. Tra i distretti manifatturieri delle Marche sono la meccanica, le calzature e il mobile a pagare caro l’embargo alla Russia e a far registrare i risultati più negativi. Macerata guida la classifica delle province marchigiane più punite dalla crisi con 476 imprese in meno. Seguono Fermo, Ancona e Pesaro Urbino mentre fatica, ma un pò meno, il piceno. 

Condividi su:
Regione Marche – Crisi: 2014 anno nero per l’artigianato - panoramica

Sintesi: 3mila i posti di lavoro persi

Tags

Articoli simili

Banner Terca 300×250
pubblicità