VeraTV

Ancona – Pentastellati marchigiani contro Gino Paoli

Ancona – Pentastellati marchigiani contro Gino Paoli
febbraio 21
16:15 2015

”Se Gino Paoli è un evasore va perseguito”, e si deve dimettere dalla Siae. Pur con la stima per l’artista, non hanno dubbi il candidato governatore di M5S nelle Marche Gianni Maggi e i candidati consiglieri che oggi ad Ancona hanno presentato alla stampa il loro programma. Fra la posizione ‘buonista’ di Beppe Grillo, amico personale del cantautore, e quella dei parlamentari pentastellati, Maggi e gli altri candidati stanno con i parlamentari. ”E’ come se succedesse ad uno di noi – spiega Gabriele Santarelli -, se fossimo indagati ci dimetteremmo”. ”Comunque – conclude – questa vicenda è la migliore dimostrazione che chi sta nel movimento pensa con la propria testa, ed è autonomo da Beppe Grillo e Casaleggio”.

Condividi su:
Ancona – Pentastellati marchigiani contro Gino Paoli - panoramica

Sintesi: "Se è un evasore va perseguito e deve dimettersi dalla Siae", dicono i grillini Maggi e Santarelli

Articoli simili

Banner Terca 300×250
pubblicità