VeraTV

Macerata – Il fidanzato la picchia, ma lei lo difende dalla Polizia

Macerata – Il fidanzato la picchia, ma lei lo difende dalla Polizia
aprile 09
13:42 2015

Il fidanzato la picchia, arriva la polizia e lei prende le difese del compagno accanendosi contro gli agenti. E’ accaduto ieri sera a Civitanova Marche, nei pressi dello stabilimento balneare G7 sul lungomare nord, dove una volante era intervenuta per una violenta lite tra due giovani – un ragazzo e una ragazza marocchini, ubriachi – che aveva richiamato l’attenzione di diverse persone. Sul posto i poliziotti hanno trovato la ragazza, E.A.C., 19 anni, riversa a terra sanguinante proprio nel momento in cui il fidanzato, S.A., 25 anni, dopo averla malmenata e scaraventata a terra, le si stava avvicinando per colpirla con una grossa pietra. Gli agenti hanno quindi ingaggiato una colluttazione con l’aggressore per togliergli la pietra di mano, ma lui ha reagito sferrando calci e pugni. La ragazza si è rialzata da terra e ha dato manforte al fidanzato scagliandosi a sua volta contro i due poliziotti intervenuti, che hanno riportato lesioni giudicate guaribili in 10 giorni. La coppia è stata arrestata per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. La ragazza è stata medicata (10 giorni di prognosi anche per lei), poi entrambi sono stati portati in commissariato in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Condividi su:
Macerata – Il fidanzato la picchia, ma lei lo difende dalla Polizia - panoramica

Sintesi: Calci e pugni agli agenti interventi, in manette giovane coppia

Tags

Articoli simili

TERCAS banner 300×250
Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
pubblicità