VeraTV

Calcio, Lega Pro – Ascoli in crisi, Teramo pronta all’esodo

Calcio, Lega Pro – Ascoli in crisi, Teramo pronta all’esodo
aprile 14
17:13 2015
Sette punti di differenza in classifica fanno tutta la differenza del mondo se da una parte c’è una squadra partita per salvarsi, il Teramo, e ora pronta a sbarcare per la prima volta in B e dall’altra una formazione, come l’Ascoli, avanti per 21 giornate in classifica e ora costretta addirittura a guardarsi le spalle dal ritorno della terza in classifica. Tutto ribaltato in un mese e lo shock non è stato assorbito bene dalla tifoseria bianconera. Cori notturni sotto casa del tecnico Petrone, Digos che sorveglia gli allenamenti nel timore di contestazioni dei tifosi. Un clima surreale, il modo peggiore per approcciare i playoff, comunque piano B per approdare tra i cadetti. Ad oggi, tenendo conto della classifica dei 3 gironi, l’Ascoli affronterebbe il primo turno contro la Reggiana, gara secca al Del Duca, prima della semifinale, con andata e ritorno ed eventuale finale sempre su doppio impegno. Ma per provare la strada alternativa alla promozione occorre che tutte i pezzi dell’incastro tornino al loro posto. Squadra, innanzitutto, chiamata a ricompattarsi, a trovare energie e convinzione per affrontare il finale di stagione. E naturalmente i tifosi, potenziale arma in più dei bianconeri. Una vittoria convincente contro la Carrarese domenica al Del Duca potrebbe aiutare a mettere insieme parte dei cocci. Intanto la società ha blindato il portiere Lanni, protagonista di una grande stagione, con un contratto allungato fino a  giugno 2017.  
Ci si prepara alla festa invece nella vicina Teramo, 30 chilometri di distanza, in questo momento anni luce di differenza calcisticamente parlando. Il tifo biancorosso si prepara alla trasferta di Prato. 947 i tagliandi messi a disposizione dalla società toscana con obbligo di tessera del tifoso. La società biancorossa sta spingendo per convincere la locale Questura a far adottare l’iniziativa “porta un amico”, che di fatto raddoppierebbe le presenze. 
Condividi su:
Calcio, Lega Pro – Ascoli in crisi, Teramo pronta all’esodo - panoramica

Sintesi: Clima pesante ad Ascoli, con la Digos presente agli allenamenti.

Articoli simili