VeraTV

Calcio, Lega Pro – L’Ancona sbanca Lucca e sogna la Tim Cup

Calcio, Lega Pro – L’Ancona sbanca Lucca e sogna la Tim Cup
aprile 18
16:52 2015
Ancona viva e vegeta. I dorici sbancano Lucca con una formazione tornata pimpante dopo qualche battuta a vuoto negli ultimi turni. Costretta ad inchinarsi la Lucchese contro una diretta concorrente ad un posto nella prossima Tim Cup, la coppa Italia dei big, ultimo traguardo possibile per entrambe le sfidanti. 
La gara parte a ritmi bassi: nessuna delle due vuole strafare. La mezz’ora iniziale è povera di emozioni. La prima chance è dell’Ancona con Morbidelli che raccoglie un tocco fuori ma spara alto. Un minuto dopo la Lucchese si fa viva con Ferretti: cross teso che non trova destinatari. Al minuto 11 si fa vedere Forte, conclusione di poco fuori. L’Ancona imbottito di giovani prova ad impostare la gara sulle ripartenze e proprio in velocità nasce l’azione conclusa da Cognini. Bravo Di Masi. 
Dall’altra parte Pagano impegna Lori in una parata in due tempi. Ancora rossoneri pericolosi: Espeche prova la botta da calcio d’angolo, sul rimpallo Calistri in acrobazia impegna Lori. Nel miglior momento della squadra di Galderisi passa l’Ancona: 38′, Lisai crossa dalla destra, palla sporcata da Nolé, Cognini è lesto ad insaccare da pochi metri. 
La ripresa si apre con la Lucchese in avanti: schema su punizione, palla a Pagano, cross e traversa piena. L’Ancona riparte bene e Lisai di testa impegna duramente Di Masi, sulla respinta si Dierna fa 2 a 0. La Lucchese ha subito la possibilità di riaprire la gara: Forte stoppa e tira dal cuore dell’area, Lori è super. Al 70′ Dierna sembra stoppare con il braccio un cross di Scapinello e i rossoneri reclamano un penalty non accordato. L’Ancona contiene bene e rischia poco portando via tre punti che tengono viva la speranza Tim Cup. 
Condividi su:
Calcio, Lega Pro – L’Ancona sbanca Lucca e sogna la Tim Cup - panoramica

Sintesi: I dorici vincono in Toscana con un gol per tempo

Tags

Articoli simili