VeraTV

Calcio, Serie B – Il Pescara vince a Lanciano

aprile 25
19:44 2015
Condividi su:
Calcio, Serie B – Il Pescara vince a Lanciano - panoramica

Sintesi: Calcio, Serie B - Il Pescara vince a Lanciano

Tags

Articoli simili

Calcio, Serie B – Il Pescara vince a Lanciano

Calcio, Serie B – Il Pescara vince a Lanciano
aprile 25
17:50 2015
Il derby playoff ha i colori del Delfino. Il Pescara sbanca Lanciano confermandosi bestia nera dei frentani, mai vincenti contro i cugini del capoluogo. D’Aversa deve rinunciare a Gatto. Grossi, al rientro dalla squalifica, dentro al posto di Vastola.
Baroni, grande ex della sfida, ritrova Salamon, Bjarnason e Melchiorri. In attacco dentro Pettinari con Sansovini che scivola in panchina. Si gioca in un Biondi pieno come un uovo. La prima palla gol è del Lanciano: Thiam serve Piccolo al limite dell’area, conclusione immediata ma Fiorillo è attento. Ancora Lanciano in avanti con una giocata di Piccolo, il Pesara se la cava. Risposta Pescara con Melchiorri che impegna Nicolas.
La gara è tirata e agonisticamente combattuta ma per rivedere una palla gol tocca aspettare il 43esimo: gran giocata di Politano, già decisivo contro il Modena 7 giorni fa, ma stavolta il suo sinistro esce di poco.  In apertura di ripresa è il Lanciano ad andare ad un palmo dal vantaggio: Vastola, neo entrato, si avventa di testa su un cross velenoso di Mammarella, palla che esce di un nulla, Fiorillo sospira.  la palla si perde di pochissimo sul fondo. 
Baroni si gioca la carta Sansovini, fuori Melchiorri. Sulla sponda Virtus esce Cerri, dentro Monachello che segnò nell’1-1 dell’andata. Brivido per il Pescara: cross di Mammarella, Monachello fa velo, Fiorillo stoppa davanti ai piedi di Piccolo. Al minuto 75 l’episodio che decide la gara. Lo realizza Bjarnason, ma l’azione nasce da un contatto sospetto a centrocampo. Protesta tutto il Lanciano. Baroni in panchina non esulta. Cerri seduto sull’altra panchina si becca il rosso. Poco dopo il Lanciano reclama per un fallo di mano in area. A due minuti dal 90esimo Bacinovic spreca la palla del pari. Inutile l’assalto finale per il Lanciano che chiude in 10 per il rosso ad Aquilanti per doppia ammonizione: era diffidato, come Mammarella, entrambi salteranno la sfida infrasettimanale di Trapani. Al triplice fischio animi caldi e grande nervosismo, ma nulla di grave. Alla fine il Pescara sbanca il Biondi e sale a quota 54 raggiungendo Spezia ed Avellino in piena zona playoff.
Condividi su:
Calcio, Serie B – Il Pescara vince a Lanciano - panoramica

Sintesi: Un successo che consente al Delfino di rilanciarsi nella corsa ai playoff.

Tags

Articoli simili