VeraTV

Martinsicuro – Omicidio Tizi, arrestati i presunti complici di Arian Ziu

Martinsicuro – Omicidio Tizi, arrestati i presunti complici di Arian Ziu
giugno 11
13:45 2015

I carabinieri del reparto operativo del comando provinciale di Teramo, diretti dal maggiore Nazario Giuliani, hanno arrestato questa mattina a Martinsicuro tre cittadini albanesi, tutti parenti tra di loro, si tratta di due nipoti e il fratello del killer. L‘accusa è di concorso nell’omicidio volontario di Roberto Tizi, il 35enne trentino ucciso a colpi di pistola sotto la sua abitazione domenica sera.
 I tre sono stati portati direttamente a Teramo. Secondo le indagini coordinate dalla procura, i tre sarebbero i compici di Arjan Ziu, il 49enne albanese reo confesso del delitto, posto in stato di fermo all’indomani dell’omicidio, dopo una notte in fuga. Proprio ieri il gip del tribunale di Teramo, Giovanni de Rensis, ha convalidato il fermo disponendo la custodia in carcere dell’uomo. I tre avrebbero avuto parte attiva nel procurare al killer la pistola, a nasconderla e ad accompagnarlo sul luogo dell’agguato.

Condividi su:
Martinsicuro – Omicidio Tizi, arrestati i presunti complici di Arian Ziu - panoramica

Sintesi: Si tratta di tre cittadini albanesi, fratello e nipoti del killer

Tags

Articoli simili

veratv 300×90 TGM
veratv 300×90 TGA
pubblicità