VeraTV

Pesaro – Omicidio di Lucia Bellucci, oggi l’appello a Trento

Pesaro – Omicidio di Lucia Bellucci, oggi l’appello a Trento
giugno 15
15:33 2015

Processo d’appello oggi a Trento per l’avvocato veronese Vittorio Ciccolini, 47 anni, per la morte di Lucia Bellucci, 31 anni, uccisa nell’agosto del 2013. Conferma della condanna a trent’anni chiesta dall’accusa stamattina e udienza ancora in corso nel pomeriggio, con la parola alle parti civili e alla difesa. La sentenza potrebbe arrivare dalla tarda serata. Originaria di Pergola (Pesaro Urbino), Bellucci aveva accettato un incontro chiarificatore col suo ex il 9 agosto, a Spiazzo Rendena. Era vicino alla località, Pinzolo, dove la donna avrebbe dovuto prendere servizio proprio in quei giorni in un centro benessere. Da allora era scomparsa, fino al ritrovamento a Verona, tre giorni dopo, nel garage dell’uomo che non aveva mai accettato la fine di quel rapporto sentimentale. La condanna in primo grado in rito abbreviato risale allo scorso 8 ottobre, senza attenuanti. La richiesta di conferma oggi è venuta dal procuratore generale Giuseppe Maria Fontana, al termine di una requisitoria di tre ore.

Condividi su:
Pesaro – Omicidio di Lucia Bellucci, oggi l’appello a Trento - panoramica

Sintesi: Imputato l'ex fidanzato ed avvocato Vittorio Ciccolini

Articoli simili