VeraTV

Porto San Giorgio – “Sparviero”, iniziato il recupero del relitto

Porto San Giorgio – “Sparviero”, iniziato il recupero del relitto
giugno 16
12:07 2015

Al via da oggi le operazioni di recupero del peschereccio pugliese "Sparviero", affondato il 2 aprile scorso all’interno di un impianto di miticoltura al largo di Porto Sant’Elpidio. La cozzara è già stata imbracata e se non si verificheranno problemi nel pomeriggio dovrebbe raggiungere lo scalo marittimo di Porto San Giorgio dietro la supervisione delle unità della Guardia Costiera.
Nel naufragio il capitano Leonardo Coccia e uno dei marinai, Aldo Leo, erano riusciti a salvarsi: gli altri 4 marittimi, Michele Fini, Giorgio Toma Viorel, Maroga Costeli e Simion Vasile (gli ultimi tre tutti romeni) hanno perso la vita. Il recupero, che potrebbe andare avanti sino al 18 giungo, sarà effettuato da un moto pontone giunto da Chioggia. Un ditta di Ortona, la Mari.Ter si sta occupando della parte subacquea.

Condividi su:
Porto San Giorgio – “Sparviero”, iniziato il recupero del relitto - panoramica

Sintesi: Si tratta della cozzara affondata al largo di Porto Sant'Elpidio

Tags

Articoli simili

veratv 300×90 TGM
veratv 300×90 TGA
pubblicità