VeraTV

Porto Sant’Elpidio – Cadavere nei bagni del centro commerciale

Porto Sant’Elpidio – Cadavere nei bagni del centro commerciale
settembre 01
11:07 2015

Orrore nei bagni del centro commerciale Auchan di Porto Sant’Elpidio. Un giovane è stato trovato senza vita poco prima delle 23 di lunedì sera. La struttura che si trova nella zona nord della città, era chiusa già da qualche ora e un vigilantes stava compiendo l’ultimo giro di controllo quando ha notato che la porta di un bagno risultava chiusa dall’interno. La guardia si è insospettita e in un primo momento sono stati allertati anche i vigili del fuoco per l’apertura della porta, che prima del loro arrivo è stata invece aperta con una monetina. Il vigilantes si è trovato davanti alla terribile scena. Per terra c’era il corpo esanime di un ragazzo privo di documenti. Non è stato immediato per la Polizia riuscire a identificarlo, tanto che solo in mattinata sono stati avvisati i parenti del giovane, un 34enne del nord Italia fidanzato con una ragazza fermana, M.G. le sue iniziali. Vicino a lui solo un cellulare e a quanto pare una siringa che fa presupporre che si tratti di un’overdose. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi, ma all’arrivo dell’ambulanza i sanitari non hanno potuto che constatare il decesso del giovane. La salma è stata trasferita all’obitorio del Murri di Fermo a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa che l’autopsia possa accertare le cause della morte. Il Commissariato di Fermo che conduce le indagini sta cercando di far luce su una vicenda ancora avvolta nel mistero. Da quando il 34enne si trovava in quel bagno? Era solo al momento del malore? Saranno le telecamere ad accertarlo.

Condividi su:
Porto Sant’Elpidio – Cadavere nei bagni del centro commerciale - panoramica

Sintesi: La vittima è un 34enne del nord Italia, indaga la Polizia

Tags

Articoli simili

Tercas-notte-musei
pubblicità