VeraTV

Senigallia – Accoltella due connazionali, pakistano in manette

settembre 01
19:48 2015
Condividi su:
Senigallia – Accoltella due connazionali, pakistano in manette - panoramica

Sintesi: Senigallia - Accoltella due connazionali, pakistano in manette

Tags

Articoli simili

Senigallia – Accoltella due connazionali, pakistano in manette

Senigallia – Accoltella due connazionali, pakistano in manette
settembre 01
12:55 2015

Un regolamento di conti dietro l’aggressione che lunedì sera a Senigallia ha scatenato il panico tra i passanti. Un pakistano è finito in manette dopo aver accoltellato due connazionali. E’ accaduto tutto poco dopo le 20. Teatro dell’aggressione, via Verdi, alle porte del centro storico.  I tre, tutti originari del Pakistan  si erano dati appuntamento per mettere la parola fine su vecchi dissapori. A modo suo, uno di loro l’ha fatto. Dopo pochi minuti, l’uomo ha estratto un coltello dalla tasca e si è scagliato contro gli altri due, colpendoli ripetutamente. La scena si è consumata sotto gli occhi terrorizzati dei tanti cittadini e turisti che a quell’ora affollavano le vie del centro. Attimi concitati, per il timore che la furia del pakistano di scatenasse sulla folla. A lanciare l’allarme un barista del Bar Graziella. Nel giro di pochi minuti, sul posto è arrivata una volante della Polizia. Alla vista delle divise l’aggressore ha provato a darsela a gambe, ma gli agenti sono riusciti a bloccarlo e a portarlo in Commissariato. Nessuna traccia, invece, della lama. Il pakistano è riuscito a disfarsene poco prima di essere acciuffato. I due feriti sono stati trasportati al pronto soccorso in codice rosso. Tanto lo spavento. Solo in tarda serata l’allarme è rientrato, e la situazione è tornata lentamente alla normalità. 

Condividi su:
Senigallia – Accoltella due connazionali, pakistano in manette - panoramica

Sintesi: Lunedì di panico nelle vie del centro

Tags

Articoli simili

VIVI 300×250
TERCAS banner 300×90
pubblicità