VeraTV

Calcio serie B – Il Lanciano scivola a Vercelli

Calcio serie B – Il Lanciano scivola a Vercelli
settembre 06
23:27 2015

Un rosso e un gol dell’ex. Sono i due fattori principali che generano la sconfitta del Lanciano nell’esordio di campionato a Vercelli. La Pro fa il minimo sindacale per portare via i 3 punti, i frentani troppo poco per andare via con almeno un punto dal Piemonte.

Gara bloccata nella prima mezzora. Poco, a parte un tiro di Gatto al primo minuto e la risposta di Ze Eduardo neutralizzata da Pigliacelli. Proprio allo scoccare della mezzora la prima vera palla gol. Lanciano vicino al vantaggio con Mammarella che pennella da punizione sfiorando la traversa. Poco dopo proteste dei bianchi di casa per un fallo di Ze Eduardo su Rossi: niente rigore. Al minuto 42  Pro Vercelli avanti: Gatto parte in slalom,dribbla mezza difesa e infila Aridità. Il Lanciano centra il pari in apertura di ripresa: Ze Eduardo imbecca Ferrari (nella foto), freddo davanti a Pigliacelli. Alla ripresa del gioco la Pro Vercelli torna avanti, ma il gol di Marchi viene annullato per fuorigioco. Poi l’episodio che decide la gara al minuto 21’: evitabile fallo di mano di Bacinovic, che già ammonito, finisce in anticipo la sua gara. La Pro Vercelli sfrutta la superiorità realizzando a 10 dalla fine la rete decisiva. Scaglia pesca la testa di Castiglia che firma la capocciata da tre punti. La Pro fa festa, il Lanciano ha di che recriminare.

Condividi su:
Calcio serie B – Il Lanciano scivola a Vercelli - panoramica

Sintesi: L'espulsione di Bacinovic e il gol di Castiglia i due episodi determinanti

Articoli simili