VeraTV

Calcio serie B – Ascoli, ufficiale l’addio di Petrone

Calcio serie B – Ascoli, ufficiale l’addio di Petrone
novembre 02
12:26 2015
Adesso è ufficiale: Mario Petrone (nella foto) non è più l’allenatore dell’Ascoli Picchio. Le parti hanno transato la rescissione consensuale del contratto che a fine settembre era stato allungato fino al 30 giugno 2015. Al tecnico napoletano, confermato in estate nonostante il secondo posto e i mugugni della piazza, è costata cara la settima sconfitta in 11 partite, quella di sabato scorso contro la Pro Vercelli (1-0, autogol di Addae). “L’Ascoli Picchio FC 1898 S.p.A. comunica che l’allenatore Mario Petrone, di comune accordo con il Club, da oggi non sarà più il tecnico dell’Ascoli. Un gesto di serietà, correttezza e professionalità del tecnico, legato al Presidente Bellini da un grande rapporto umano” scrive il club bianconero in un comunicato. “La Società, nel ringraziare l’allenatore della promozione in Serie B al quale riconosce alti valori morali e professionali, gli augura i migliori successi”.
Così il presidente Francesco Bellini si rimangia quanto pronunciato giovedì scorso nella conferenza stampa successiva al 3-0 di Avellino, quando aveva concesso un mese di tempo a Petrone. E invece il tempo per l’allenatore campano è scaduto dopo appena 2 giorni dalle parole pronunciate dal numero uno bianconero.
Condividi su:
Calcio serie B – Ascoli, ufficiale l’addio di Petrone - panoramica

Sintesi: Rescissione consensuale del contratto che a fine settembre era stato allungato fino al 30 giugno 2017

Articoli simili

Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità