VeraTV

Provincia di Teramo, scattano gli esuberi: via 4 dirigenti e 140 dipendenti

Provincia di Teramo, scattano gli esuberi: via 4 dirigenti e 140 dipendenti
novembre 03
10:02 2015

E’ scritto su 23 pagine della delibera n.435 del 31 ottobre 2015, a firma del presidente Renzo Di Sabatino, il destino dei dipendenti della Provincia di Teramo. Centoquaranta sono i dipendenti in esubero elencati nella piattaforma che lo scorso 31 ottobre è stata comunicata alla Regione Abruzzo. Centoquaranta su 310 i dipendenti che non fanno più parte del personale di via Milli, inn virtù delle funzioni tornate in capo alla Regione con la legge di riordino approvata lo scorso 20 ottobre. Nella delibera sono dettagliati, nome per nome,  i dipendenti che restano attivi in Provincia: in tutto, 166, che vengono ora inquadrati nelle nuove tre macro-aree uniche in cui vengono accorpati i settori dell’ente. L’area "Gestione delle risorse" dove saranno impiegati 33 dipendenti, l’area "Innovativa" dei servizi di Area Vasta con 30 dipendenti e poi l’area "Tecnica" con 95 dipendenti. La Polizia Provinciale restano 8 agenti. In pensione, entro il 31 dicembre, andranno 18 persone. Ma nella delibera n.435 di fine mese, vengono dettagliate anche le modifiche all’assetto dirigenziale della Provincia di Teramo. Gli attuali sette dirigenti passeranno a tre: restano dirigenti la dottoressa Daniela Cozzi, Leo Di Liberatore e Antonio Zecchino. Sono tra gli "esuberi" i dirigenti Piero De Camillis e Pier Giorgio Tittarelli. Andrà in pensione a maggio dell’anno prossimo Antonio Flamminj. La dirigente del vecchio settore Politiche del Lavoro, la dottoressa Renata Durante, slitta tra gli addetti del Servizio per Impiego e Politiche attive del lavoro, tornato in capo alla Regione Abruzzo. In attesa di un confronto con i sindacati, subito dopo gli elenchi saranno trasmessi in Regione. Con la riduzione di dipendenti e dirigenti e con i pensionamenti programmati, la spesa per il personale della Provincia viene ridotta del 50%, pari a 6.516.444,30. La "nuova" organizzazione della Provincia sarà operativa dal 30 novembre. E intanto, sparisce il centralinista. Al suo posto una voce registrata. La Spending Review è passata anche da qui…

Condividi su:
Provincia di Teramo, scattano gli esuberi: via 4 dirigenti e 140 dipendenti - panoramica

Sintesi: Operazione "riordino" per l'ente di via Milli

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it
Elite supermercati banner 300×90
pubblicità