VeraTV

Calcio serie B – Ascoli, ecco Mangia

Calcio serie B – Ascoli, ecco Mangia
novembre 04
12:00 2015
Il dopo Petrone di chiama Mangia (nella foto). Ufficiale. Contratto fino al 30 giugno 2017. Saltato l’uruguaiano Diego Lopez, l’Ascoli si era buttato su Devis Mangia. Ieri sera, dopo l’incontro con il presidente bianconero Francesco Bellini, è arrivata la stretta di mano con l’allenatore milanese. L’alternativa era Andrea Camplone.
Mangia, classe 1974, ha vissuto l’ultima esperienza a Bari, esperienza conclusa dopo tre sconfitta di fila con l’esonero del novembre 2014 (al suo posto, Nicola). In precedenza per il neo bianconero il Palermo, dove ha iniziato la sua carriera da primo (dura poco: agosto-dicembre 2011), l’Italia Under 21, con la finale europea persa contro la Spagna nel giugno 2013, e lo Spezia (dal dicembre 2013 al giugno 2014). Ad Ascoli dovrebbe ritrovare come vice quel Paolo Cozzi che ebbe nella sua parentesi palermitana. Quello del collaboratore tecnico è stato uno dei nodi della trattativa col Picchio. 
Condividi su:
Calcio serie B – Ascoli, ecco Mangia - panoramica

Sintesi: Il dopo Petrone è ufficiale. Per l’ex Under 21 contratto fino a giugno con opzione per il prossimo anno. Bene in Azzurro il tecnico milanese, ma sempre esonerato nei club (Palermo, Spezia, Bari)

Articoli simili

Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicità