VeraTV

San Benedetto – Rissa all’esterno dello chalet, denunciati due stranieri

San Benedetto – Rissa all’esterno dello chalet, denunciati due stranieri
novembre 07
17:55 2015
Estate tempo di divertimento e party in riva al mare. Qualche bicchiere di troppo, qualche sfottò e poi la rissa, all’esterno di uno degli stabilimenti balneari più frequentati di San Benedetto del Tronto. Era la notte fra il 27 ed il 28 agosto quando due albanesi, uno di 16 anni e l’altro di 35, stavano ballando in pista. In un attimo la discussione con il minorenne che sferra un pugno al volto ad un romano di 19 anni. Ne nasce una colluttazione, subito sedata dall’intervento degli addetti alla security. Condotti all’esterno del locale dai “buttafuori”, i due giovani continuano a scambiarsi offese ed insulti. La situazione sembra essersi calmata  quando il  romano, già sanguinante dal naso, viene raggiunto da un altro pugno, sferratogli da un 35enne albanese, amico del minorenne. Il ragazzo si è, dunque, recato al pronto soccorso e gli è stata riscontrata una prognosi di 30 giorni per le lesioni riportate. Il personale del Commissariato di San Benedetto, da fine agosto, aveva avviato le indagini per risalire all’identità dei due responsabili che sono quindi stati individuati e denunciati all’autorità giudiziaria.
La discussione pare fosse nata per futili motivi e pare sia degenerata all’esterno del locale quando i tre non erano più sotto l’occhio vigile dei buttafuori che li avevano accompagnati all’esterno dello stabilimento balneare. Una vicenda che ha animato la zona nord del lungomare di San Benedetto in un giovedì di fine estate. 
Condividi su:
San Benedetto – Rissa all’esterno dello chalet, denunciati due stranieri - panoramica

Sintesi: Avrebbero aggredito un romano di 19 anni

Tags

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it
Nepi banner 300×90
pubblicità