VeraTV

Teramo – Blitz dei Nas in una pizzeria al taglio

Teramo – Blitz dei Nas in una pizzeria al taglio
novembre 07
13:26 2015

Controlli a tappeto dei carabinieri del Nas di Pescara in tutto l’Abruzzo. A Teramo è stata sospesa immediatamente l’attività di una pizzeria al taglio. Idem nel caso di un panificio di Pescara, per carenze igienico-sanitarie. I Nas hanno operato anche a L’Aquila dove 50 chili di carne priva di tracciabilità sono stati sottoposti a sequestro in un fast food. Per quanto riguarda l’intervento nella pizzeria al taglio a Teramo, i carabinieri hanno accertato la presenza di piani di lavoro, teglie e frigoriferi sporchi, con presenza di muffa e ruggine; più in generale i locali non erano idonei dal punto di vista igienico per cui è stata disposta la sospensione dell’attività e la chiusura permerrà fino a quando non verranno ripristinate le adeguate condizioni igienico-sanitarie. Nel panificio di Pescara i carabinieri hanno accertato la presenza di pareti ricoperte da umidità e muffa, di piani di lavoro sporchi e di frigoriferi invasi dalla muffa. All’Aquila si è intervenuti in un fast food per la vendita di kebab della carne priva di tracciabilità che, tra l’altro, era stata ricongelata in violazione delle normative igienico-sanitarie.

Condividi su:
Teramo – Blitz dei Nas in una pizzeria al taglio - panoramica

Sintesi: I carabinieri contestano forti carenze igienico-sanitarie

Tags

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it
Elite supermercati banner 300×90
pubblicità