VeraTV

Calcio serie D – Monticelli, pari e rimpianti

Calcio serie D – Monticelli, pari e rimpianti
novembre 08
18:39 2015
Pareggio e rimpianti per il Monticelli. Al Del Duca l’Agnonese di Paolucci rimette in piedi una gara che dopo 15 minuti sembrava segnata. Alla fine 6 gol, tante emozioni ma soltanto un punto a testa.  Le sfidanti arrivano al match dopo una sconfitta, gli ascolani a Fermo, i molisani  in casa con l’Amiternina. Il Monticelli, a secco di successi da 5 giornate, cerca i tre punti interni  che mancano da  settembre (3-0 contro la Jesina). Il tecnico di casa Stallone (nella foto primapaginaonline), che deve rinunciare a Sosi e Stangoni, propone l’attacco a tre punte con  Margarita, Petrucci e Galli. Paolucci, ex Samb, disegna un 4-3-3 per provare ad invertire un trend esterno che recita un solo punto in 5 gare. In avvio subito vivace il Monticelli, intuizione di Alijevic per Galli, impatto volante, palla fuori di poco.  Al minuto 7 il Monticelli spezza l’equilibrio. Margarita di testa non sbaglia su imbeccata di Petrucci. Il Monticelli continua a spingere a caccia del raddoppio: Alijevic coi prova dalla distanza, palla alta. Prima iniziativa dell’Agnonese con  Acampora, la sua conclusione spaventa Di Nardo. Al 14′ arriva il raddoppio del Monticelli. Conclusione di Petrucci, respinta corta di mancino, tap-in di Margarita che firma la sua personale doppietta. Gara segnata? Macchè. L’Agnonese la riapre 4 minuti dopo grazie al preciso colpo di testa di Marolda. E non è finita perché appena 2 minuti dopo arriva anche il pari. Conte va via in contropiede e davanti a Di Nardo non sbaglia. Il Monticelli accusa il colpo, ma riesce con un guizzo a tornare in vantaggio Margarita si fa spazio in area poi Galli trova la sua settima rete stagionale. 26 minuti e già 5 gol segnati. 
La gara cala di tono, le due squadre riprendono fiato dopo l’incredibile avvio. Prima dell’intervallo c’è tempo per un salvataggio sulla linea di mancino su conclusione di Adamoli. Si riparte dopo l’intervallo con l’Agnonese a caccia del pari. Marolda tenta un pallonetto, palla alta. Poi all’11′ i molisani rimettono la gara in equilibrio. Marolda monetizza un sanguinoso errore in disimpegno di Oddi e, solo davanti a Di Nardo, firma la doppietta che vale il 3-3. La gara resta combattuta, entrambe le squadre non rinunciano ad attaccare, poi la stanchezza prende il sopravvento e gli interventi ruvidi si moltiplicano. Succede poco fino al triplice fischio, ma per gli amanti dello spettacolo va bene anche così. Il Monticelli vede allungarsi a 6 la serie di gare senza vittorie, l’Agnonese conquista un prezioso punto in chiave salvezza.  
Condividi su:
Calcio serie D – Monticelli, pari e rimpianti - panoramica

Sintesi: La squadra di Stallone, senza vittoria da 6 giornate, ripresa due volte dall'Olympia Agnonese.

Articoli simili

Zibaldo 2banner 300×250
Banner 300×250 Zibaldo.it
TERCAS banner 300×90
pubblicitĂ