VeraTV

Ancona – Muratori incensurati trovati con 30 grammi di “polvere” bianca

Ancona – Muratori incensurati trovati con 30 grammi di “polvere” bianca
novembre 12
10:52 2015

La Polizia di Stato di Ancona nelle ultime 48 ore ha effettuato una serie di controlli antidroga, nel capoluogo dorico e in provincia, sequestrando oltre 30 grammi di cocaina, per un valore al dettaglio di circa 2.500 euro e traendo in arresto due insospettabili muratori.
Si tratta di due macedoni, in regola con il permesso di soggiorno, residenti in centro ad Ancona. Pur continuando a lavorare come muratori, avevano pensatoi di arrotondare le loro entrate, spacciando cocaina a Sirolo e Portonovo.
La polizia li teneva d’occhio da qualche tempo e li ha bloccati a Camerano, sulla direttissima del Conero, durante una trasferta serale. Erano in possesso di 30 grammi di cocaina, mentre in casa sono stati sequestrati un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. Mehas Behzati, di 39 anni, e Muaremi Aljilj Muaremi, di 35, hanno patteggiato entrambi una condanna a 1 anno e 4 mesi di reclusione e 1.600 euro di multa, con i benefici di legge (dunque scarcerati) essendo prima dell’ arresto incensurati.

Condividi su:
Ancona – Muratori incensurati trovati con 30 grammi di “polvere” bianca - panoramica

Sintesi: Arrotondavano spacciando cocaina a Sirolo e Portonovo

Tags

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it
PicenAmbiente banner 300×90
pubblicità