VeraTV

Teramo – Insegue la ex in Questura e la minaccia di morte

Teramo – Insegue la ex in Questura e la minaccia di morte
novembre 13
07:27 2015

Ha seguito fin dentro gli uffici della Questura la sua ex moglie. Incurante che avesse attorno agenti di Polizia ai quali la donna si era rivolta, ancora una volta, per denunciarlo: l’ha insultata e minacciata di morte davanti ai poliziotti. Per questo un teramano è finito in manette con l’accusa di stalking. Da mesi perseguitava l’ex moglie, affatto rassegnato alla fine del loro rapporto (i due sono genitori di due bambini). L’uomo, qualche pomeriggio fa, si era appostato fuori dalla palestra frequentata dalla ex con l’intenzione, evidentemente, di fermarla, parlarle. Quando ha visto che la donna da lì non usciva ha realizzato che, stremata da quelle continue pressioni e minacce, si potesse essere recata davvero in Questura per denunciarlo. E così ha fatto anche lui, l’ha raggiunto negli uffici di viale Bovio ed incurante della presenza della Polizia ha dato in escandescenza, minacciandola, insultandola. Per lui sono scattate le manette. 

Condividi su:
Teramo – Insegue la ex in Questura e la minaccia di morte - panoramica

Sintesi: Arrestato dalla Polizia uno stalker

Articoli simili

Banner 300×250 Zibaldo.it
Elite supermercati banner 300×90
pubblicitĂ